(39) 0763.343276 info@grottedelfunaro.it www.grottedelfunaro.com
Il Ristorante di Orvieto

Il Territorio

Orvieto

Il ristorante Le Grotte del Funaro si trova nel suggestivo quartiere medievale della città di Orvieto di fronte alla chiesa di San Giovanni ed alla piazzetta da dove si apre un bellissimo panorama.

La chiesa di San Giovanni rappresenta, come la più antica chiesa di San Giovenale, un esempio tipico di chiesa con la duplice funzione di edificio religioso e di avamposto militare.

Questa parte di Orvieto rappresenta solo una delle molte sfaccettature della città umbra e del suo trascorso storico che inizia fin dall’epoca etrusca per proseguire sino ai giorni nostri passando per il fiorente periodo medievale durante il quale Orvieto rappresentava un perfetto esempio di potente Libero Comune estendendo il suo territorio fino alle coste del Mar Tirreno.

Anche in epoca etrusca Orvieto fu città di notevole importanza. Lo testimoniano, oltre ai numerosi reperti e siti presenti sulla rupe (tempio del Belvedere, necropoli del crocifisso del Tufo e necropoli-santuario della Cannicella) anche i recenti scavi in corso in località Campo della Fiera dai quali sta emergendo una vasta area archeologica che in molti identificano con il grande santuario federale degli Etruschi (Fanum Voltummnae).

Tuttavia, se dell’epoca etrusca rimangono sparse rovine e testimonianze, di quella medievale sono invece divenuti simboli stessi della città le maggiori opere quali il Duomo, Il Palazzo del Popolo e la Torre del Moro.

Tra gli altri monumenti che meritano una citazione il rinascimentale Pozzo di San Patrizio, la Rocca Albornoz e la chiesa di Sant’Andrea adiacente al Palazzo Comunale.

Il ristorante Le Grotte del Funaro, con il suo pittoresco sviluppo “sotterraneo” svela un’altra interessante caratteristica di Orvieto: ovvero la sua dimensione sotterranea, il suo sottosuolo ricco di cunicoli, grotte e passaggi alcuni dei quali divenuti cantine, , locali o vere e proprie attrattive (Pozzo della Cava, Orvieto Underground).

Non distanti da Orvieto e facilmente raggiungibili in auto borghi ed attrattive di carattere naturalistico e culturale come Civita di Bagnoregio, Torre Alfina e Bolsena nel territorio della Tuscia viterbese, Todi e Città della Pieve nella vicina provincia di Perugia ed infine San Casciano dei Bagni, Montepulciano e Chianciano Terme nella bassa Toscana.

Il territorio orvietano per le sue caratteristiche ben si presta anche ad attività sportive all’aria aperta, percorsi da fare a piedi, itinerari per il trekking o da percorrere in mountain bike. Per maggiori informazioni sugli itinerari ad Orvieto, consultare la sezione web: www.orvietoviva.com.